Dove sciare al Ponte dell'Immacolata

Aggiornamento 06-12-2018 - Località consigliate in base alle condizioni previste per il ponte dell'Immacolata

Negli ultimi anni il ponte di Sant'Ambrogio ha regalato poche soddisfazioni agli sciatori, se non a chi ha provato a cercare le condizioni invernali molto in alto sui ghiacciai. Lo scorso anno è stato molto diverso, con tanta neve già da novembre anche a bassa quota. Per quest'anno abbiamo condizioni intermedie rispetto agli scorsi anni. Non tanta neve come lo scorso anno ma nemmeno troppo scarsa come gli anni precedenti. Paesaggi comunque invernali con neve naturale anche fuori dalle piste. Come di consueto con il ponte di Sant'Ambrogio apre il circuito italiano più grande e famoso, il Sellaronda.

Secondo le previsioni meteo odierne, il tempo potrebbe presentare una certa variabilità con fenomeni nevosi più probabili e intensi vicino ai confini. Occorre naturalmente monitorare l'andamento delle condizioni meteo nei prossimi giorni.

sciare a Cervinia a sant'ambrogio

VALLE D'AOSTA

Breuil Cervinia

Quasi completamente aperta

Comprensorio quasi completamente aperto. Attivi anche i collegamenti sci ai piedi con Valtournenche e Zermatt oltre che il rientro il paese. Paesaggio già invernale con neve naturale. Probabilmente la località con le migliori condizioni al momento.

SCOPRI LA LOCALITÀ

PIEMONTE

San Domenico

Comprensorio quasi completamente aperto

Una delle località con la più alta percentuale di piste aperte e quella con la più alta quantità di neve in quota. Da considerare assolutamente

SCOPRI LA LOCALITÀ

PIEMONTE

Limone Piemonte

Oltre 50% delle piste aperte

Anche Limone è stato colpito da importanti perturbazioni nel mese scorso e non solo si è potuto aprire, ma lo si è potuto fare in largo anticipo e con un buon numero di impianti di risalita. Senza dubbio una valida alternativa per il primo ponte di sci della stagione.

SCOPRI LA LOCALITÀ
ponte di sant'ambrogio a livigno

LOMBARDIA

Livigno

27 impianti aperti

Buon numero di impianti aperti anche quest'anno. Altrettanto buono anche l'innevamento con paesaggio invernale. Aperti sia il lato Carosello che quello del Mottolino. Hotel a Livigno

SCOPRI LA LOCALITÀ

TRENTINO

Madonna di Campiglio

Aperti anche i collegamenti con Folgarida, Marilleva e Pinzolo

Campiglio ci aveva abituato bene già negli scorsi anni. Quest'anno conferma il suo particolare impegno nel preparare le piste con l'apertura già a fine novembre. Per il ponte dell'immacolata verranno aperti anche i collegamenti con Folgarida, Marilleva e Pinzolo

SCOPRI LA LOCALITÀ

Trentino

Alpe Lusia - San Pellegrino

20 impianti aperti

Buone notizie anche dal Trentino. Anche qui il paesaggio è decisamente suggestivo grazie alla neve che ha imbiancato a fine novembre i pendii delle montagne. I cannoni hanno fatto il resto ed ecco spiegata l'apertura quasi totale del comprensorio Alpe Lusia - San Pellegrino con venti impianti aperti

SCOPRI LA LOCALITÀ

ALTO ADIGE

Val di Fiemme

29 impianti aperti

Altra realtà importante da considerare è la Val di Fiemme. Aperti i principali impianti delle skiaree di Cavalese Cermis, Latemar e Bellamonte per un totale di 29 impianti di risalita.

SCOPRI LA LOCALITÀ

ALTO ADIGE

Alta Badia

40 impianti aperti

Ad oggi è la stazione altoatesina con il maggior numero di impianti aperti dopo la Val Gardena con cui peraltro è aperto il collegamento. Il paesaggio è bianco come raramente si era visto nella passata stagione. Sellaronda aperto

SCOPRI LA LOCALITÀ

ALTO ADIGE

Val Gardena

93 km di piste aperte

Ben 93 km di piste aperte (su 175) a disposizione degli amanti della neve per il primo ponte di sci. Neve naturale e artificiale garantiscono un'ottima sciabilità sulla quasi totalità del comprensorio. Sellaronda aperto in entrambi i sensi.

SCOPRI LA LOCALITÀ

di Andrea Greco

Articoli promozionali

Alpe Cimbra paradiso dell'outdoor

L’Alpe Cimbra di Folgaria Lavarone e Lusérn in Trentino si trasformano da mag... CONTINUA
Un pezzo di paradiso allo Sport Hotel Panorama

Alle porte delle Dolomiti di Brenta, sull’altopiano della Paganella, un luogo ... CONTINUA