MONTE BALDO - Orso incrocia un escursionista, il video

03 Giugno 2014


L'orso è tornato a farsi vedere sul Monte Baldo e un escursionista ha avuto un incontro davvero ravvicinato con il plantigrado che non appena visto l'uomo si è messo a fuggire giù per il pendio innevato, evidentemente spaventato, come si può notare dal video. "Mi trovavo alla croce del Telegrafo ed è comparso all'improvviso alle mie spalle a meno di venti metri di distanza - spiega l'uomo protagonista della vicenda - Dopo uno sguardo nella mia direzione, visibilmente spaventato si è gettato nel sottostante pendio. Preso alla sprovvista e un po' emozionato ho iniziato a filmarlo qualche secondo dopo. Mi ha impressionato la velocità e l'agilità nonostante il ripido nevato". Sono sempre più frequenti gli avvistamenti dell'orso in Trentino e nelle aree limitrofe. La popolazione di orsi attualmente presente nel Parco Adamello-Brenta è di almeno 40 unità. Non ci sono pericoli particolari, ovviamente non bisogna dare confidenza a questi animali, che sono classificati come "grandi predatori" e fare particolarmente attenzione a non avvicinare i cuccioli, unica vera, possiamo dire, situazione di pericolo, visto che il contatto con essi allerterebbe la madre.

di Andrea Greco
03 Giugno 2014

Località di cui si parla nell’articolo:

Monte Baldo - Malcesine

Articoli promozionali

Goldwin Collezione SCI 2019/20 Amore fino al più piccolo dettaglio

Spirito giapponese di innovazione, smart design e sobria eleganza: questo è il ... CONTINUA
Slow Winter negli agriturismi in Alto Adige

Trascorrere qualche giorno delle vacanze invernali in un maso tra le montagne de... CONTINUA
Skipass, la Montagna Bianca in scena a Modena

Il Salone del Turismo e degli Sport invernali più longevo d’Italia torna a Mo... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.