NEVEGAL – Una colletta per salvare la stagione sciistica

24 Settembre 2018


Vi avevamo parlato delle condizioni in cui versa  la stazione sciistica di Nevegal (Belluno).

 La ski area  rischia di non aprire i battenti al via della prossima stagione sciistica e ora si tenta la strada dell'azionariato popolare.

La Pro Loco Pieve Castionese ha infatti lanciato una raccolta fondi per permettere a skilift e seggiovie di girare anche il prossimo anno. L'iniziativa è condivisa dal Comune di Belluno, Alpe del Nevegal e alcuni operatori economici. 

Per la precisione i fondi saranno destinati a sostenere le spese di innevamento artificiale, essenziali ormai per far partire la stagione e mantenere sempre le piste con un buon livello di innevamento e di sicurezza.

L'obiettivo è quello di raggiungere quota 100.000 euro, al momento siamo solo a 2438 euro, anche se il Comune di Belluno ha promesso un versamento di 30.000.

di Redazione DoveSciare.it
24 Settembre 2018

Località di cui si parla nell’articolo:

Nevegal

Articoli promozionali

Alpe Cimbra paradiso dell'outdoor

L’Alpe Cimbra di Folgaria Lavarone e Lusérn in Trentino si trasformano da mag... CONTINUA
Un pezzo di paradiso allo Sport Hotel Panorama

Alle porte delle Dolomiti di Brenta, sull’altopiano della Paganella, un luogo ... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.