Porta Vescovo - Arabba

Come arrivare

Da Arabba si può salire con il funifor oppure con la telecabina DMC Porta Europa. All'uscita del secondo impianto vi sono un centinaio di metri di falsopiano prima di arrivare a Porta Vescovo.

Descrizione

Porta Vescovo ad Arabba è una delle piste più conosciute delle Dolomiti. In realtà non esiste. Infatti nessuna pista di Arabba si chiama così. Con questo nome si identifica la zona, in corrispondenza dell'arrivo del nuovo funifor che da Arabba porta sino ai 2478 m di Porta Vescovo (nome geografico).

A Porta Vescovo il panorama è davvero mozzafiato. Alle tue spalle la Marmolada mentre davanti a te ecco le piste di Arabba e il Sella. La prima parte della pista è un muro, piuttosto largo, ma molto affollato. Si formano ben presto alte gobbe a causa del consistente numero di sciatori che percorrono la pista. Alla fine del muro si divide in due rosse, Ornella e Salere. Sono entrambe molto belle, varrebbe la pena di percorrerle entrambe. La pista Ornella è quella che vira verso destra. Riduce la sua pendenza e passa sotto i Roccioni di Porta Europa. Gira tra alcuni massi e la pietraia e si dirige verso l'intermedio della telecabina Porta Europa. Lascia la stazione intermedia sulla sinistra e continua a scendere. Su questo tratto l'affollamento è molto scarso e ti puoi divertire alla grande, con muri piuttosto lunghi e impegnativi. Alla tua destra trovi una variante nera che si incrocerà nuovamente con la pista Ornella e che permetterà anche il raccordo con la pista Sourasass. Personalmente io terrei la destra ad ogni bivio, questo è il tracciato che preferisco. Le piante, prima molto rade, ora sono diventate un fitto bosco di conifere. Non manca ancora molto, stai per arrivare ad Arabba dopo un dislivello di 870 m. Se vuoi puoi prendere indifferentemente il Funifor o la Telecabina Posta Europa e tornare in quota per provare le piste sull'altro lato della montagna. Ripercorri quindi il primo muro (percorso obbligato) e poi gira a sinistra. Imponenti roccioni sono sopra di te, alla tua sinistra. Poche decine di metri ed ecco il primo bivio. La pista nera n.3 Fodoma inizia alla tua destra. Poco affollata ma molto veloce, è particolarmente adatta a chi si vuole divertire con qualche brivido. La pista rossa n.1 Salere è invece più tranquilla e più affollata perchè inserita nel percorso della Sellaronda. La percorrono gli sciatori che da Arabba si dirigono verso il Passo Pordoi e Canazei. Gli sciatori provenienti da Canazei scendono invece verso la pista facile Pordoi sino al paese di Arabba. Da Arabba si può salire con il funifor oppure con la telecabina DMC Porta Europa. All'uscita del secondo impianto vi sono un centinaio di metri di falsopiano prima di arrivare a Porta Vescovo.

Informazioni

Località: Arabba
Quota di arrivo: 1602 m
Quota di partenza: 2478 m
Livello: Difficili
Innevamento artificiale:

Articoli promozionali

Godetevi esperienze indimenticabili a 3 Cime / 3 Zinnen Dolomiten

Cinque montagne, ognuna con il proprio carattere unico. I nostri impianti di ris... CONTINUA
Sciare a Nassfeld

Scoprite la regione di Nassfeld/Pramollo – un comprensorio sciistico pieno di ... CONTINUA
Slow Winter negli agriturismi in Alto Adige

Trascorrere qualche giorno delle vacanze invernali in un maso tra le montagne de... CONTINUA
Ski Area Alpe Cimbra: 100 km di piste in Trentino

La ski area Alpe Cimbra in Trentino con i suoi 100 km di piste è un vero e prop... CONTINUA
La prima neve goditela con Snowit

Sulle Alpi sta cadendo la prima neve, nelle città sta arrivando il primo freddo... CONTINUA
Scia in Trentino a prezzi imbattibili

Anche quest'anno tornano in Valsugana & Lagorai le settimane bianche low cos... CONTINUA

Video

Cartina

Comments

Comment

3,NUMERO PERFETTO ,PISTA PERFETTA !!!LA FODOMA ....PISTA NN ADATTA PER CHI SOFFRE DI CORONARIE LA REGINA DEWLLE NERE ITALIANE .LA NUMERO 1 IN ASSOLUTO UNA PISTA STUPENDA ADATTA SOLO PER GLI ESPERTI , DIVERTENTISSIMA MA PIENA DI INSIDIE .PISTA DA FILM HORROR ...A MIO AVVISO SCENEGGIATURA PERFETTA PER UN FILM DI DARIO ARGENTO ....VERAMENTE LA PIù BELLA ...UNA SERIE DI MURONI E MURETTI DA RIPROVARE UN MILIARDO DI VOLTE !!!BUONA SCIATA PRUDENTE .................

Comment

LA FODOMA ADRENALINA PURA...DA FARE PIEGATO SULLE GAMBE E SE HAI FIATO TIRI I CURVONI ALLA GRANDE. FANTASTICA AL MATTINO PRESTO DOVE PUOI LASCAIRE LE TUE TRACCE... PISTA IMPERDIBILE PER I VERI SCIATORI MALATI E FUORI DI TESTA

Comment

Tralasciando la partenza da PortaVescovo , crocevia sempre troppo intasato (sembra piazzale stanga a padova...) per il resto la zona è imperdibile ed ineguagliabile :
Le 2 ornelle (nera e variante rossa)
La fodom e la Sourasasis (non è sardo ) e poi la pista che dal padon riporta verso canazei.....insomma il paradiso.

Comment

E pensate la tutta la Fodoma fatta in posizione da discesa libera senza fare una curva!!! Cominci a sentire gli sci che tremano e fai fatica a governarli... Questa si che si chiama vera adrenlina!!! W la Fodoma

Comment

Grande adrenalina!Dopo il passaggio intermedio alla cabina di porta Europa si trova meno folla continuando a tenere la destra poi attraverso il bosco e' uno spettacolo finalmente arrivare alla sourasass...Volendo mettersi alla prova ti tieni sempre sulla destra fin dall'inizio (sei su un muro continuo:solo per ottime gambe,pero'............)

Comment

ho sciato a porta vesovo a natale...beh...dei 5 giorni delle vacanza tutti e 5 passati sulle 3 nere, ornella, fodoma e sourasass. da andare la mattin a fino alle ore 13,30 quando poi la luce va via e non si vede piu' niente. 3 piste con dei bellissimi muri neri, per sciatori esperti con gambe allenatissime altrimenti devi ritirarti. molto pendenti, per cui ci vuole tecnica, sui muri pochi ma esperti sciatori. neve dura. tra le 3 la migliore è la sourasass, un muro dietro ad un altro. andarci con sci da SL e scarponi racing stretti molto bene e il divertimento è assicurato. ci ritorno a febbraio...

Comment

Non a caso nel periodo di marzo quando nelle altre valli vicine si soffre caldo e neve bagnata sono tutti qui in Portavescovo! spettacolo puro, piste perfette, polvere e lunedì hanno previsto un'altra forte nevicata! pronti per il gran finale di stagione!!

Comment

Pista molto bella, la faccio spesso, direi che i commenti qui sopra sono un po' esagerati sulla difficoltà,a meno che non si sia un intermedio non è poi cosi impegnativa.

Comment

Le piste di Arabba e la discesa dalla vetta della Marmolada valgono da sole il prezzo del dolomiti supersky. Dei 6 giorni fatti solo il primo sono stato in Val Gardena sulla Saslong: chi da Porta Vescovo imbocca la Sourass, la Fodoma oppure l'Ornella capisce immediatamente di aver sbagliato a non prendere l'hotel ad Arabba!

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.